MUTUO IN USURA ATTENZIONE AI “FALSI PROFETI” TRIBUNALE DI PADOVA

Unknown

I nostri lettori sanno perfettamente cosa scriviamo,conosco i nostri risultati,non siamo maghi,semplicemente facciamo ricerche serie e le diffondiamo .

Qualche giorno fà abbiamo pubblicato in esclusiva la prima sentenza/Ordinanza dove il Presidente Giudice Santinello annulla il pignoramento per accertata Usura sul Mutuo ,ecco l’articolo

http://www.movimentorevolution.it/?p=1959

http://mattinopadova.gelocal.it/cronaca/2014/05/20/news/mutuo-usuraio-il-giudice-annulla-il-pignoramento-1.9267091

Gli autori sono grandi professionisti

articolo 3

www.deciba.it
managementitalia.it

ordinanza prima pagina

Presidente Gaetano Vilnò sono i protagonisti di questa epocale sentenza,eppure non sono stati né invitati né hanno menzionati i loro nomi nell’articolo .

Questo l’articolo

«Mutuo usuraio» Il giudice annulla il pignoramento
Il tribunale civile di Padova ha accertato che il tasso applicato per un mutuo ipotecario di un’abitazione era superiore al tasso d’usura. Ha accettato il ricorso presentato condannando…

l tribunale civile di Padova ha accertato che il tasso applicato per un mutuo ipotecario di un’abitazione era superiore al tasso d’usura. Ha accettato il ricorso presentato condannando contestualmente la banca (una tra le più importanti del Nordest) ed Equitalia, in solido tra loro. «Si tratta di una sentenza epocale» assicura Alfredo Belluco di Confedercontribuenti «se non altro perchè di mutui come quello oggetto del provvedimento ce ne sono migliaia. Quindi questa sentenza apre una strada importante». Ecco i fatti. Nell’aprile del 1999 viene acceso da un residente in città, un mutuo ipotecario di 200 milioni di lire (103 mila euro). Nel settembre del 2007 il contraente ha delle difficoltà economiche e interrompe il pagamento delle rate (180 scadenze mensili per 15 anni) e fa scattare il pignoramento da parte della banca della casa (un particolare ininfluente al fine del procedimento).

Unknown-1

Scrivono i giudici Caterina Santinello (presidente), Maria Antonia Maiolino e Manuela Elburgo: «È pacifico tra le parti in causa che il tasso degli interessi moratori, così come inizialmente pattuito, pari all’8,92 per cento (tasso interessi corrispettivi 4,920 più 4 punti) era superiore al tasso soglia dell’epoca fissato nel 7,635 per cento. Per questo la pattuizione degli interessi moratori deve ritenersi nulla, con la conseguenza che nessun interesse è dovuto». Di fatto quindi il giudice, applicando la legge, ordina la sola restituzione del capitale iniziale, senza nessun interesse e la restituzione della casa, pignorata indebitamente. «L’unica prerogativa per compiere un’azione simile» aggiunge Belluco «è che il mutuo si stato acceso dopo il primo gennaio 1997 e non sia estinto da più di 10 anni». «Il pignoramento è illegittimo» recita la sentenza «vista l’inesistenza originaria di un valido titolo esecutivo». La banca ed Equitalia sono state condannate pure a risarcire 3.500 euro di spese legali.

QUESTA LA SENTENZA

DECIBA

Infatti il giornalista non ha potuto pubblicare la sentenza,noi si,fare credere che tale ordinanza sia il lavoro di altri è pericoloso,le sentenze sono provocate dal un lavoro matematico giuridico,per ora gli unici ad avere questo tipo di risultato è stato lo staff D.E.C.I.BA Dipartimento Europeo Controllo Illeciti Bancari www.deciba.it .

Il Presidente Gaetano Vilnò e l’avvocato Rosa Chiericati va il merito del lavoro svolto .

PRESIDENTE DECIBA GAETANO VILNO’

foto deciba 1

ECCOLI NELLA DENUNCIA CONTRO BANCA ITALIA

AVVOCATO ROSA CHIERICATI PRESIDENTE GAETANO VILNO SEGRETARIO ILARIONE FABIANO

Pensiamo che ci sia stata la buona fede del giornalista del Mattino di Padova,anche se doveva chiedersi chi è l’avvocato autore di tale ordinanza,forse ingenuità,forse no,ma alla fine l’importante è il risultato .

L’errore più grande è credere che qualsiasi professionista sia in grado di vincere la causa contro la Banca,oggi abbiamo associazioni,società,professionisti che corrono dietro il business dell’usura,attenzione,non basta una perizia per vincere,non basta un avvocato,non basta un commercialista,servono professionisti di grande professionalità .

LA SENTENZA IN QUESTIONE E NATA DALLA COLLABORAZIONE FRA :

financialsolution www.managementitalia.it
Presidente DECIBA Gaetano Vilnò www.deciba.it
Avv.Rosa Chiericati

info: financialsolution@libero.it
ufficio : 0521/241417
Mobile Presidente : 338/1063708

Le sentenze negative di Napoli e Milano nei confronti dell’usura Mutui sono state proposte da professionisti poco illuminati,infatti hanno sbagliato i conteggi,sentenza come Domodossola,Reggio Emilia e la qui presente Padava ,da professionisti Illuminati,vale la regola di qualsiasi altro lavoro,ci sono quelli bravi e quelli meno bravi .

La prossima settimana verrà diffuso un’altro video Del Presidente Gaetano Vilnò,dove spiegherà chi ha vinto e il perché ha vinto e chi ha perso ,togliendo così i mille dubbi sull’argomento .

IL VIDEO CHE ABBIAMO MESSO IN RETE CON OLTRE 43 MILA VISITE IL PIU’ VISTO IN RETE ,LUI E IL PRESIDENTE GAETANO VILNO’

DECIBA ALLA TRASMISSIONE LA GABBIA DI LA 7

LA MAGIA DELLE BANCHE

DENUNCIO LA MIA BANCA

Prima di valutare quando spendete valutate il professionista che avete davanti,se vi proponessero un FERRARI a mille Euro sarebbe credibile ?

Non peggiorate la vostra situazione economica,valutate bene i professionisti che vi difenderanno .

La BANCA perde e vince ogni giorno cause legali,sapete dove sta la differenza? provate a pensarci .

Diffondete,questo permetterà a molti di non commettere l’errore di buttare via i propri soldi .

Ci sono molti “falsi profeti” stiamo preparando un’elenco di società,associazioni,professionisti che a nostro giudizio onesti e professionali.

PS CHIEDETEVI DEL PERCHE’ LE PIU’ GRANDI ASSOCIAZIONI ITALIANE NON OTTENGONO QUESTI RISULTATI !

DIFFONDETE DIFFONDETE DIFFONDETE

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.