VELENO NEL CIBO ESCLUSIVA INTERVISTA DOTT.STEFANO MONTANARI

images-2

Siamo da sempre abituati a trattare argomenti che difficilmente troverete nei Media,il nostro atteggiamento è scientifico,cerchiamo dati non opinioni. Spesso i Media tradizionali cercano di creare “notizia” a tutti i costi,questo accade per un semplice motivo,non possono parlare di argomenti dove potrebbero compromettere lobby.
Noi abbiamo scelto di non avere sponsor,questi ci da la libertà di portarmi informazioni senza nessuna censura,abbiamo registrato un’intervista molto delicata,il Dott. Stefano Montanari i spiega dove ha trovato elementi inquinanti e vi riporta una lista della sua ricerca .

images-4

Le indagini eseguite sugli alimenti elencati sono limitate ad un singolo campione e alla sola ricerca di particelle inorganiche micro- e nanometriche. Per avere risultati esaurienti occorrerebbe analizzare campioni prelevati da lotti di produzione diversi, cosa che non è stata fatta nelle nostre analisi. Queste hanno, dunque, solo un carattere indicativo e non è affatto detto che ciò che abbiamo rilevato sia una costante di quel particolare prodotto.
Nell’elenco dei cibi che abbiamo definito “puliti” abbiamo inserito quelli nei quali, sempre esaminando un singolo campione, non abbiamo rinvenuto materiale particolato inorganico. In verde sono stati elencati gli alimenti etichettati come biologici. Nella ricerca abbiamo privilegiato gli alimenti per bambini.
Non è stata eseguita alcuna ricerca su inquinanti che fossero diversi dalle polveri inorganiche.
I campioni esaminati sono conservati presso il laboratorio di Nanodiagnostics.

Unknown

Prodotti di panificazione

Farine
Prodotti da forno salati
Biscotti
Alimenti per l’infanzia
Omogeneizzati
Dolciumi
Dolci
Integratori
Integratori
Alimenti vari

QUI L’ELENCO COMPLETO DELLE ANALISI SVOLTE

http://www.nanodiagnostics.it/CiboPulito.aspx

ESCLUSIVA INTERVISTA AL DOTT.STEFANO MONTANARI


DIFFONDETE L’INFORMAZIONE

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.