Economia : la politica si lamenta di se stessa il paradosso

images-4

Segnali positivi di ripresa per il mondo del lavoro. Cala la disoccupazione, migliora l’occupazione per i giovani il cui tasso a gennaio è del 41,2% e aumentano le donne occupate. Pil 2014 a -0,4%, scende sotto livelli 2000, mentre il debito risale. La pressione fiscale torna a salire, 43,5%. Poletti, dato incoraggiante dopo anni calo occupazione.

Nel 2014 il tasso di disoccupazione è salito in Italia al 12,7% dal 12,1% del 2013. Lo rende noto l’Istat, specificando che il dato annuale è il massimo mai registrato dal 1977.

Oggi l’Ansa apre la pagina con queste notizie,si parla di pio ul alt ver,tutte sigle che non hanno significato se non confondere le idee .

Tutti i giorni osserviamo politici che parlano male di se stessi,si lamentano del Governo,ma il governo sono loro,questo accade per tutti gli schieramenti. La manifestazione della Lega Nord è stata fantastica,piazza del popolo piena di gente e parole confortanti da parte di Matteo Salvini,probabilmente abbiamo poca memoria,la lega Nord è al Governo da oltre 20 anni .

images-2

I politi attuali hanno un coraggio da leoni,qualsisia persona proverebbe vergogna a ripetere sempre le stesse cose,loro no,dopo 30 anni dicono le solite cazzate e noi continuamente le votiamo .

Hanno tutti ragione,Renzi parla male di Salvini,Salvini parla male di Renzi,sempre la solita ruota che gira,ma hanno tutti ragione, Salvini dichiara che Renzi è un’uomo delle Banche e dell’Europa ? VERISSIMO,infatti le leggi proposte sono a favore delle banche e delle lobby,Renzi non fa nemmeno finta di essere di sinistra, Renzi accusa Salvini di fare demagogia,VERISSIMO,la storia dei meridionali e dei extracomunitari non dovrebbe più reggere,eppure ancora ci crediamo. Berlusconi sta in silenzio,difficile per lui inventarsi qualcosa di nuovo,nella sua pagina compare uno SPOT BASTA TASSE ! WOW FINALMENTE QUALCOSA DI NUOVO .

La menoria è il nostro peggior nemico,spesso troviamo le soluzioni più semplici,crisi ? colpa del NEGRO che ci ruba il posto di lavoro ! pensare che il problema sia questo è veramente superficiale,attaccare questi poveri disgraziati è facile.. provate ad attaccare BCE e le Banche,il vero grande problema della crisi Internazionale.

images-1

Facile dare colpa al disgraziato che scappa dal proprio paese perché gli sparano dietro,facile dare le colpe dei crimini di tutta l’umanità ai poveri,la storia si ripete,poveri contro poveri.

Zaia il Governatore del veneto dichiara “dobbiamo avere la certezza della pena ” ma scusate,Bossi e company sono in galera ? eppure qualche guaio è stato fatto ! ma noi dimentichiamo facilmente i fatti .

Renzi parla di rottamazione ed è da quando aveva 16 anni che campa di politica,ormai è palesemente chiaro che sta facendo accordi con Berlusconi e tutte le lobby esistenti,Boschi e Banche popolare ? certo è solo un caso .

Ormai non possiamo più avere idee né di DESTRA Nè DI SINISTRA ,la logica è andata a farsi fottere,se non condividi nessuno di questi due schieramenti sei costretto ad essere chiamato GRILLINO !

Ormai non possiamo più essere menti senzienti,puoi essere tutto tranne che intelligente .

La paura più grande è il NON VOTO ,ormai le regionali hanno fatto un segno indelebile,oltre il 50% non vota,non vota nessuno dei rappresentanti proposti,questo vorrà pur dire qualcosa non credete ?

Le persone non è vero che non hanno fiducia nella politica,le persone non hanno più fiducia in voi,concetto di una semplicità elementare,la maggior parte degli Italiani hanno ben compreso che gli interessi che portano avanti sono quelli personali e non quelli del popolo .

Unknown-1

Matteo Salvini ha fatto una dichiarazione interessante,un GOVERNO che emette leggi non giuste non va rispettato,è un dovere di noi cittadini non essere complici di questo scempio,bellissime parole,ma ci credi davvero ?

Facile attaccare i poveri,facile attaccare i disabili,facile attaccare chi regala un panino e viene multato

ABBIATE LE PALLE DI ATTACCARE IL VERO NEMICO

Dobbiamo accertarsi dei fatti,per questo basta solo un elemento di studio, LA MEMORIA .

DIFFONDI LE INFORMAZIONI

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.