ORSINI EMIDIO LA VITTIMA BANCARIA E’ DIVENTATA UN BUSINESS

vittime_usura_emidio_orsini_business_bancaria

La guerra del business della vendite di perizie allo scopo di combattere le banche è diventata sempre più violenta .

Abbiamo parlato più e più volte di professionisti che per accaparrassi clienti parlano male di altri, solitamente questi stessi “professionisti” sono di basso profilo.

In rete troviamo un documento di Tale: Orsini Emidio, imprenditore edile, che pare essere diventato esperto in diritto bancario meglio di chiunque altra persona al mondo, e facendo una stesura del niente, creando collegamenti in siti senza nessuna credibilità, spara a zero su tutti .

Il buon imprenditore Edile dopo essere stato intervistato da Moreno morello di striscia la notizia si è dedicato con forza alla battaglia contro le banche, creando una associazione senza scopo di lucro con un chiaro nome

“DELITTO DI USURA”

Il caso vuole, che all’interno del suo Staff, un bel ragazzo laureato in giurisprudenza e Avvocato, ha il suo stesso cognome Orsini Alessio . Probabilmente l’associazione DELITTO DI USURA farà tutto gratuitamente, avvocati, periti, ecc ecc; ma nel caso non fosse così, vi invitiamo a mandare la vostra testimonianza di quanto avete pagato e che tipo di risultato avete ottenuto, con tale gruppo.

Email: movimentorevolution@gmail.com

Il TALE ORSINI EMIDIO, attua un iper testo con riferimenti strumentali e vicini alla diffamazione, dove mescola società commerciali con associazioni, ex bancari con università popolari.
Strumentalizzando così tutto quello che gli capita a tiro .

L’associazione DECIBA ha sempre sconsigliato di non fidarsi troppo di chi parla male di altri, non pare che Tale Orsini Emidio abbia ottenuto eclatanti risultati, probabilmente bravissimo a costruire case, essere esperti nel diritto bancario, credeteci, è altra cosa .

Rivolgetevi SEMPRE a persone competenti e di ACCERTATA professionalità.

http://www.orsiniemidio.it/public/editor/sdl%20e%20non%20solo%20al%2023.01.2016.pdf

OSSERVIAMO INSIEME IL TESTO,EVIDENZIAMO LE STRUMENTALIZZAZIONI PALESI

TITOLO: LA VITTIMA BANCARIA E’ DIVENTATA UN
BUSINNES

Da Il Fatto Quotidiano: “SDL CENTROSTUDI, società che promette di difendere da usura, denunciata da clienti”
Da LinkIesta: tutti i dubbi sulla società che promette di salvarti da usura e banche(clicca qui);
La campagna pubblicitaria della SDL(clicca qui);
Conosciamo quando COSTANO le PERIZIE DI SDL(Clicca qui); e dal sito di Debora Betti apprendiamo il profitto dei venditori(clicca qui);
I riconoscimenti a SDL dell’Università Popolare degli Studi di Milano
qui); Conoscete l’Università Popolare di Milano?(clicca qui) – E saputo chi era il Rettore?(clicca qui);
Pubblicità ingannevole: Antitrust multa la SDL(clicca qui).
Lascia addirittura la Magistratura per assumere

l’incarico di Presidente della SDL Dott.Piero Calabrò .
(clicca qui)

Siamo curiosi di conoscere il suo nuovo stipendio

DAL WEB della Sig.ra DEBORAH BETTI:(evidenziamo vari dubbi già espressi sul personaggio Deborah Betti

http://www.movimentorevolution.it/?p=4649

http://www.disinformazionebancaria.it/2790/deborah-betti-il-blog-contestato.html

IL FILE CONTINUA

– “I massimi esperti dell’USURA BANCARIA , state ATTENTI” QUI);
– “G. Bertollo di SDL Centrostudi e le banche ringraziano!” – :“……cause, 54 perse in primo grado di cui 2 e ripeto DUE (per chi non sa contare) condanne per lite temeraria.”(clicca qui);
– “la geosoccombenza nei Tribunali d’Italia – Udine”(clicca qui);
– “L’assicurazione che non c’è! (clicca qui);
– “SDL Centrostudi e l’etica professionale”(clicca qui);
– “SDL Centrostudi: A.A.A. Cercasi Tribunale per USURA “new_age”
qui);
– “SDL Centrostudi: “non sono stato io!” Testimoni nel Web”(clicca qui);

Una chiara promozione al sito Deborah Betti

(clicca

(clicca qui)
(clicca qui)
(clicca qui)
(clicca qui)
quanto costano le sue perizie?
(clicca qui) (clicca qui)
(clicca qui)
Ma

NON C’E’ SOLO LA SDL:

– Segnaliamo il caso dell’Associazione Nazionale Antiracket ed Antiusura di Lorena Sacchi, che asserisce di essere ONLUS e sponsorizza i libri della On. Biancofiore, ma poi fa pagare le PERIZIE 6.000,00 EURO OGNUNA ;

VINCENZO IMPERATORE: da Dirigente di Banca “pentito” a Consulente delle vittime bancarie.
Da Dirigente di Banca si pente, accusa le banche, e si riconverte in Consulente Aziendale . Scrive libri, con la prefazione di Gianluigi Paragone , si pubblicizza mediante articoli sulla stampa nazionale e
convegni . Naturalmente attrae clienti.

Quasi fa pensare che sia illegale lavorare,non dice nulla e tutto.

DECIBA: afferma che sta per sconfiggere definitivamente usura ed anatocismo!!! . Ci dobbiamo credere? Il presidente di DECIBA è tale Gaetano Vilnò ;

Riporta ad un sito LARETENONPERDONA un’articolo inventato dove si parla del Presidente DECIBA ruba il marchio del movimento 5 stelle :)

CONSULCESI: si è sempre occupata del settore medico, ora evoca vittorie certe contro le Banche

Anche in questo caso dice tutto e niente.

CONCLUDENDO,QUALE MOTIVO PORTA TALE ORSINI EMIDIO A PRODURRE UN IPER TESTO SIMILE ? A VOI LE CONSIDERAZIONI DEL CASO .

La raccomandazione è sempre la stessa,affidatevi a persone serie.

VENDONO MICRO PERIZIA A 50 EURO CHE NON SERVONO LEGALMENTE A NIENTE PER PASSARE A 200 SUI CONTI CORRENTI

vittime_usura_associazione_orsini_alessio_legale_usura

Dichiara di non avere P.IVA ma in realtà un’associazione può avere una partita iva

delitto_di_usura_associazione_orsini_emidio_avvocato

Il sito assomiglia molto ad un gruppo commerciale

delitto_usura_associazione_commenti

Non approfondiamo e non rimandiamo a siti inventati,sicuramente esprimere malafede e dubbi creerà ulteriori dubbi ai cittadini che vogliono difendersi dalle banche.

A nostro parere delittodiusura e tale Orsini Emidio non sono stati corretti nei confronti di altre associazioni e professionisti che a quanto pare hanno ottenuto risultati molto importanti.

IL TITOLO

LA VITTIMA BANCARIA E’ DIVENTATA UN
BUSINNES

Forse troppo !

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.