Parma Grillini rifiutano il controllo dei conti Comunali

pizzarotti pallina

comune 2

comune 1

Antotocismo,usura bancaria,non sono ormai un segreto,grandi Media hanno parlato di questo argomento,ancora nè parleranno.
Argomento molto delicato,Banche costrette alla restituzione dei soldi,sicuramente un cambiamento epocale,per la prima volta nella storia,cittadini sottomettono le Banche. Ormai le sentenze a favore dei cittadini ed imprese sono tantissime,milioni di euro che le banche stanno restituendo,noi siamo stati sempre un pò oltre (forse troppo) cosa accade se i comuni fanno controllare i propri conto correnti ? cosa accade se i contratti stipulati non sono regolari ? cosa accade se i contratti dei derivati bancari sono illegittimi ?
Con molta semplicità accade che milioni di Euro tornano nelle casse dei comuni ,soluzioni semplici ed efficaci.

Ogni giorno si parla di soluzioni,noi siamo abituati a darne,la polemica la retorica le urla le lasciamo ad altri,cosa accade se ad un Comune come Parma chiedi i conto correnti per controllarli ?

Un Comune Grillino,un comune che ha fatto della trasparenza la sua vittoria ,il comune ti risponde NO .

Noi sappiamo perfettamente che i comuni in Italia devono avere rimborsi di somme importanti,eppure nessuno le chiede,possiamo anche intuire il rifiuto per i Sindaci PD E PDL,ma come mai un sindaco Grillino rifiuta la visione dei documenti ?

Federico Pizzarotti

Dipendente CREDEM BANCA

FORSE PER QUESTO MOTIVO ?

Eppure in giunta sono tanti,per quale motivo nessuno esprime l’interesse di una verifica .

Invitiamo i bravi giornalisti a diffondere questa notizia,ogni comune può richiedere rimborsi enormi,prendiamo i soldi dove sono.

Staff

Movimentorevolution

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.